Portami spesso con te

Portami spesso con te


Portami spesso con te
dimenticherò d’invitarmi
mi lascerò sola a dormire.
Abbi cura di osservarmi
ti sentirò incurante
o cieco.
Irragionevolmente
ti accuserò di niente
poi per niente
chiederò a te: assolvimi.
Vorrò ogni giorno andare via
quando non vi è chi lo vorrebbe
e ogni notte restare
quando chiunque partirebbe.
A te chiederò di restare ogni giorno
o di andare via ogni notte
o di dirmi cosa proveresti
nel caso io morissi
senza preavviso.
Portami spesso con te
dimenticherò di avvisarmi.
Mi lascerò sola.

 

(Poesia di Laura Varlese, da Animus

foto di Manuela Agostini, Manufotografer)

Le altre poesie d’amore delle Viole