Un anno da remoto

Un anno da remoto

Un triangolo di cielo dalla mia tana camera da letto, postazione di lavoro sala caffè, colloqui, meeting aziendali conferenze, sala d’attesa, anticamera del pensiero imprigionato….

Read Article →
A Cagliari il Maestrale

A Cagliari il Maestrale

A Cagliari il Maestrale gela l’aria anche se è estate. A Cagliari il Maestrale libera il cielo da nuvole e preoccupazioni spazzando via tutte le…

Read Article →
TU SEI LA MIA GRANDE CASA

TU SEI LA MIA GRANDE CASA

È una grande casa la mia mura di cinta alte palazzo antico alcuni mobili invecchiati altri da ristrutturare ambienti caldi e infinite stanze nella mia…

Read Article →
Cicatrici

Cicatrici

volentieri ti direi che non ho cicatrici ma ne ho una rosa sul basso ventre un tratto leggero e delicato come un sorriso che ho…

Read Article →
Poesie dello schianto

Poesie dello schianto

LAMIERE lasciarti andare è l’infernale: uno schianto in corsa sulla tangenziale.   Oggi ti ho fatto il funerale. Eravamo io, il divano, l’orchidea morta ho…

Read Article →
Nostalgia

Nostalgia

Nostalgia è una farmacia nella città di fango a giugno. Polvere ad essiccare al sole latte in polvere solubile nodi da sciogliere nuovi vagiti ozi…

Read Article →
Per le lunghe attese in aeroporto

Per le lunghe attese in aeroporto

Per le lunghe attese in aeroporto compro Moleskine mi adagio sui sedili in plastica e alluminio e penso all’umanità tutta compressa in boccette da 100…

Read Article →
Guardami

Guardami

Guardami come io guardo la cheesecake non andartene come se niente fosse il dolore mi scioglie la glassa la decorazione ai frutti di bosco liquefa…

Read Article →