#vvbirthday2 – il secondo compleanno de il Vino e le Viole!

#vvbirthday2 – il secondo compleanno de il Vino e le Viole!


Perché 2 è meglio di 1? 

perché a scrivere su il Vino e le Viole siamo in 2
perché siamo 2 amiche, 2 socie, 2 confidenti, 2 sceme!
perché il secondo anno poteva essere più difficile e invece l’entusiasmo è lo stesso, anzi no, forse è anche più di prima!
perché è giusto anche saper arrivare secondi (se quello meritiamo)
perché “il secondo album è sempre il più difficile nella carriera di un artista”*
perché in due si sta meglio, ci si confronta, ci si conforta, ci si scopre
perché il numero 2 viene solo dopo il numero 1. E si può stare in 2 solo se si accetta il proprio 1
perché nel 2 c’è il nucleo del gruppo: non avremmo mai avviato questo progetto da sole!
perché Animus, il nostro primo libro di poesie, è scritto “a 4 mani” quindi da 2 mani!
perché “ah si vivesse solo di inizi, di emozioni da prima volta… “, ma “nel mezzo c’è tutto il resto e tutto il resto è giorno dopo giorno, e giorno dopo giorno è silenziosamente costruire”*
e poi… perché da 1 siamo arrivate a 2 il che dimostra (quasi scientificamente) che potremmo arrivare anche a 3!

Perché non c’è 2 senza 3!

Signore e Signori, ecco a voi il contest per il #vvbirthday2:

Cosa rappresenta per te il numero 2?

Tweettacelo, diccelo, facebookkacelo, scrivicelo, spiegacelo almeno piccionacelo!

* “Il secondo secondo me” di Caparezza
** “Costruire” di Niccolo Fabi