La foto di un buco nero (M 87, grazie di esserti mostrato!)

La foto di un buco nero (M 87, grazie di esserti mostrato!)


Premessa: questo post non ha un valore scientifico e io sono solo un’appassionata di Astronomia che da piccola voleva fare l’Astronauta.

“Odio tremendamente essere uscita da Facebook proprio ora che hanno scattato la prima foto ad un Buco nero”

penso per un istante, giusto il tempo per immaginare i commenti tipo: “anziché scavare i pozzi in Africa fanno le foto al buco nero” oppure “ecco, le solite teorie complottiste della Nasa per farci credere che la terra è tonda!”, e mi ripeto che sto bene dove sto. Ma il buco nero è semplicemente WOW! Vi dirò, io forse non ci speravo più in questa foto. Non ho mai dubitato dell’esistenza dei buchi neri, ma mai avrei pensato di poterli vedere in foto.

Me lo ricordo ancora quando avevo 12 anni e volevo fare l’Astronauta. In quel bel libro che mi aveva comprato papà ci stava anche una raffigurazione del Buco Nero.

Papi, cos’è un buco nero?

Un buco che si risucchia tutto, anche la luce, e che si immagina sia al centro di ogni galassia.

Si immaginava perché non si sapeva. Si calcolavano, i buchi neri, ma non si vedevano. Anche perché come lo vedi un buco se si risucchia pure la luce? Vedi l’ombra o il suo orizzonte, l’orizzonte degli eventi, quello che ci sta prima che il buco spazzi via tutto: quello che c’è un attimo prima del baratro.

Sono felice di questa foto, è sfocata e mi fa venire in mente quando ci facevamo i selfie con l’LG, convinti che era un cellulare portentoso e quelle foto erano pazzesche.

Ripenso a quella me bambina che sfogliava quel libro e cercava di capire:

Cosa significa che si porta via tutto?

Che tu ne verresti risucchiata se superassi il punto di non ritorno [l’orizzonte degli eventi, appunto. Ndr]

Abbiamo un’immagine dell’orizzonte degli eventi, “l’ultimo muro della prigione”, lo definisce il presidente del dipartimento di Astronomia di Harvard, Avi Loeb:

Una volta che l’hai superato, non potrai mai più tornare indietro.