Cose da sapere prima di affrontare un colloquio di lavoro.

Cose da sapere prima di affrontare un colloquio di lavoro.


Quando affronti un colloquio di lavoro, è fondamentale sapere alcune cose. Vediamole insieme.

1. Il RUOLO per il quale sei stato convocato.

Cerca di comprendere per quale attività ti stanno chiamando e quali caratteristiche sarebbero utili per il ruolo che vogliono proporti. Il selezionatore, in genere, già durante il primo contatto telefonico, specifica l’attività e/o la figura professionale che sta cercando. Se non dovesse specificarlo, sii tu a chiederlo.

2. L’AZIENDA che ti ha convocato.

Arriva al colloquio preparato sull’azienda: cerca informazioni su Internet e sul sito aziendale. Studiane la storia, la mission e i valori. Così dimostrerai il tuo interesse e la tua motivazione.

3. I tuoi OBIETTIVI.

Fissa nella mente cosa veramente vuoi fare “da grande”. È probabile che durante il colloquio, il selezionatore riscontri delle caratteristiche che renderebbero la tua candidatura idonea anche per altri posti vacanti, se non addirittura per altri ruoli. Devi più o meno sapere cosa ti piacerebbe e cosa non ti piacerebbe fare. Devi sapere se sei disposto a trasferirti in altre città oppure no. Fissa dentro di te i tuoi scopi e non fallirai.

Se avrai chiaro il filo logico di te stesso, sembrerai convincente anche a chi ti sta parlando.

 

 

Leggi anche…

COME SCRIVERE UN CURRICULUM VITAE

LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

COME SCRIVERE UN CURRICULUM VITAE – QUANTO ESSERE SINCERI

LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

IL COLLOQUIO DI LAVORO

 

Tutto chiaro? se hai altri dubbi sul Curriculum, leggi gli altri post:

Come scrivere un Curriculum Vitae

Curriculum con foto:quando inserirla?

Curriculum: quante pagine?

Curriculum qualità personali

Curriculum trattamento dati

Curriculum quanto essere sinceri

 Curriculum perfetto

Curriculum quale formato?